Un’eterna diversità

Mi sa che dopo Clooney, anche Sean Penn ha messo la testa a posto. Nel suo film appena uscito, “Il tuo ultimo sguardo”, lei a un certo punto dice «Se vuoi una vita monotona devi avere molti uomini, se vuoi vivere un’eterna diversità devi stare con uno solo».

(Il film merita, anche se a tratti scivola nel retorico-enfatico-scontato. Del resto, essendo ambientato in un campo profughi africano, era forse impossibile non scivolare neanche un po’ in quelle cose lì).