Posts for Tag : Aldo Giannuli

Costretti all’intelligenza, esperienza nuova per gli umani

Dice Aldo Giannuli che dopo la crisi del 1929 non era mai successo che la domanda aggregata mondiale calasse. Adesso sta succedendo: recessione generalizzata. Nessuno riesce a vendere più un cazzo, perché nessuno compra più un cazzo.

E la risposta dei politici è dare sempre più soldi alle banche raccontandoci che lo si fa per far ripartire l’economia. Ma tutti sti soldi le banche mica li investono nell’economia reale: chi prende soldi in prestito dalle banche investe per lo più in titoli finanziari, perché quasi nessuno sembra avere più fiducia nella possibilità di fare soldi finanziando l’economia.

Si è fermata, l’economia. E tutti i giochetti finanziari in cui ci si trastulla nei vertici internazionali non sono in grado di farla ripartire.

Insomma, il capitalismo è morto, perché la ricerca del profitto è finita: si è conclusa con la constatazione che il profitto non c’è più. E quindi non è più possibile continuare a produrre per vendere, perché non è più possibile guadagnare. E quindi possiamo finalmente cominciare a produrre per soddisfare i bisogni reali delle persone, mandando a fanculo le logiche di mercato.

Propongo di cominciare con un censimento dei bisogni. Poi ci vorrà un censimento delle risorse. Poi un censimento della forza-lavoro e delle competenze. Poi andrà messo a punto un metodo scientifico per soddisfare i bisogni a partire dalle risorse impiegando le forze disponibili. Merda che casino… certo che era più semplice coi soldi… si poteva rispondere a QUALSIASI domanda con un’unica risposta: “Se hai i soldi necessari puoi farlo, se non li hai sono cazzi tuoi”.

A questo punto siamo costretti a rispondere alle domande usando l’intelligenza, esperienza nuova per gli umani.

Il video-intervento di Aldo Giannuli (17 minuti)

http://www.andreavelluto.com/?p=3125