Posts for Tag : diritti d’autore

Lettore, puoi esser fiero

Chi compra “Le sorelle Kagacazov” o “Per favore non chiamatelo amore” può esser fiero: quella piccola parte dei suoi soldi che arriverà al Velluto sotto forma di diritti d’autore, sarà spesa bene, in modo nobile, per esempio in annunci pubblicitari di un certo spessore culturale, tipo questo (qui l’immagine dell’annuncio in formato XL)

Ora mi sento davvero uno scrittore