Posts for Tag : Emilio Salgari

Soccia Pessoa

Mai stato un grande fan, dei viaggi, ma è considerata una cosa così cool, viaggiare, non è per niente facile confessare che in India ci andresti, ma anche no, quasi si scandalizzerebbe, la gente, ricordo che una volta c’ho provato, ad accennare qualcosa di quel “ma anche no”, «Come diceva Salgari, ho detto, Leggere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli», niente, un buco nell’acqua, sono stato investito da un “Beh sì” molto beh e pochissimo sì, ma la prossima volta che mi chiederanno se mi piace viaggiare sarà trionfo, ne sono certo, ce n’ho in serbo una che azzittirebbe chiunque: «A che scopo viaggiare?», dirò, «Per viaggiare basta esistere. Se immagino, vedo. Che altro faccio se viaggio? Madrid, Berlino, Persia, Cina… dove sarei se non dentro me stesso? Soltanto l’estrema debolezza dell’immaginazione giustifica che ci si debba muovere per sentire». Poi, solo se mosso a compassione, aggiungerò: «Pessoa, “Il Libro dell’Inquietudine”, p. 98». Sto già facendo le prove davanti allo specchio, non vedo l’ora.