Posts for Tag : futuro

Non fa una piega

“Scusa, ma se io avessi la partita iva per rappresentazioni artistiche, poi potrei anche vendere oggetti, tipo libri, dvd, ecc.?”.
“Sì, ma dovresti pagare 2.800 euro all’anno di contributi INPS”.
“Scusa, ma che cazzo di senso ha? Se io il primo anno vendo solo 10 cose perché mi rompo un piede e poi magari mi lascio pure con la tipa raggiungendo da un momento all’altro il livello di produttività di un bradipo anziano depresso?”.
“Sai, il loro ragionamento è che ti devono garantire una pensione”.
“Non fa una piega: per garantirci il futuro ci rendono il presente impossibile”.
#maandatetuttiafanculo #italiaimpiccati

P.S.
Un sereno Natale a tutti voi

Stordito

Grazie a un capitolo di “La nuova società a costo marginale zero”, di Rifkin, ho finalmente capito com’è la storia delle stampanti 3D. È una storia pazzesca, che cambierà completamente il mondo. Sono stordito. Praticamente è così: nel giro di una ventina d’anni quasi tutti gli oggetti potranno essere “stampati” da stampanti 3D, incluse le automobili e le case. E il costo sarà vicino allo zero. Zero spese per brevetti e progettazione: i software che servono per guidare le stampanti 3D sono open source. Zero spese di manodopera: tipo un giorno di lavoro di un operaio specializzato per supervisionare la stampa di una casa. Zero spese di energia per alimentare le stampanti 3D: grazie a sistemi integrati di energie rinnovabili che, una volta ammortizzato l’investimento iniziale, garantiscono energia gratis. Zero spese di manutenzione: LE STAMPANTI 3D SONO IN GRADO DI STAMPARE DA SOLE I PEZZI DI RICAMBIO DI CUI HANNO BISOGNO. ESISTONO STAMPANTI 3D CHE SONO ADDIRITTURA IN GRADO DI DUPLICARE COMPLETAMENTE SE STESSE. L’unico costo ineliminabile sono i materiali che vanno messi nella stampante 3D: al momento plastica o metallo, MA SI POSSONO USARE ANCHE MATERIALI DI SCARTO O POCO COSTOSI. NEL 2011 È STATA COSTRUITA UNA STAMPANTE 3D CHE CI METTI DENTRO SABBIA E STAMPA OGGETTI IN VETRO. È COME DIRE CHE RECUPERANDO MATERIE PRIME DAL MARE DI RIFIUTI CHE CI ASSALE POTREMO COSTRUIRE LE COSE DI CUI ABBIAMO BISOGNO GRAZIE A MACCHINE IL CUI FUNZIONAMENTO SARA’ GRATUITO. HAI CAPITO CAPITALISMO DI MERDA CHE SEI TUTTO TRONFIO PERCHE’ SEMBRA CHE NIENTE E NESSUNO POTRA’ MAI FERMARTI? STAVOLTA MUORI DAVVERO, IL FUTURO È TUTTO GRATIS PER TUTTI. Certo, se a sconfiggerti fosse stato il Subcomandante Marcos, sarebbe stato molto più poetico, ma non ci formalizziamo, va bene anche così, l’importante è che tu perda e che noi vinciamo.

Dobbiamo aspettarci il crollo

rifkin-la-nuova-società-a-costo-marginale-zero

Books not dead

Più che alla fine del libro – dice #AntonioTombolini – stiamo assistendo alla fine del sistema di potere costruito attorno al libro di carta

Per un attimo

Allontanati un attimo dall’ombra di un albero in estate e capirai che il futuro della Terra dipende dalle residue potenzialità della Natura.