Posts for Tag : Libreria Trame

Un mucchietto

kagacazov-libreria-trame-bologna

Avvistato un mucchietto di copie di “Le sorelle Kagacazov” alla mitica Libreria Trame di via Goito (Bologna)!

Velluto in solluchero di fronte a concetti come “pennellate di trascinante ironia” e “stile torrenziale ricco di similitudini assai originali”

Di “Per favore non chiamatelo amore”, il blog della Libreria Trame di Bologna ne parla così:

È proprio vero che i mali d’amore vengono tutti per nuocere? Nel romanzo, con pennellate di trascinante ironia, grazie a uno stile torrenziale ricco di similitudini assai originali, “sfruttando” citazioni letterarie e musicali e molto altro ancora, Velluto ci racconta di un amore cieco che trascina il protagonista in Inghilterra, dove incontrerà numerosi “scoppiati & fuori di testa” che lo accoglieranno a braccia aperte. Regalandogli, sotto le mentite spoglie della follia, perle di saggezza sulla nostra situazione politica e sociale, e approfittando della “scusa” sentimentale per parlare d’altro. Qualche volta con lievi note di malinconia, più spesso trascinandoci nella risata liberatoria e in un una serie di riflessioni ben legate all’attualità.

Il post nel blog della Libreria Trame

La pagina dove puoi scoprire di più di “Per favore non chiamatelo amore”

Velluto ha cinque ringraziamenti da fare

Grazie alla Libreria Trame di Bologna, che ha ospitato il “Per favore non chiamatelo amore live n. 5”.

Grazie all’editore, che l’ha organizzato.

Grazie a Alessandro Castellari, che con il suo eloquio letterario elegante e raffinato ha magistralmente controbilanciato la mia irresistibile tendenza a sparar cazzate, facendo capire che “Per favore non chiamatelo amore” è un romanzo che nasce dal tentativo di far coesistere la libertà di essere scemi con il desiderio di non essere stupidi.

Grazie a Debora Natoli, che ha letto brani del romanzo con una forza espressiva tale che, ci fosse stato fra i presenti qualcuno molto borghese molto bigotto e molto debole di cuore, sarebbe probabilmente stramazzato al suolo.

Grazie a tutti i presenti.

La pagina dove puoi scoprire di più di “Per favore non chiamatelo amore” è questa.

Per favore non chiamatelo amore live n. 5

A sei mesi dalla pubblicazione di “Per favore non chiamatelo amore”, ecco il “Per favore non chiamatelo amore live n. 5”, il 22 settembre, alla Libreria Trame, via Goito n. 3, Bologna, ore 11:30, è un sabato.

Saranno presenti, in rigoroso ordine alfabetico: ALESSANDRO CASTELLARI (nei panni di se stesso), ALCUNE BOTTIGLIE DI VINO BIANCO, DEBORA NATOLI (nei panni di quella che legge con savoir-faire teatrale) e LEV NIKOLAEVIC TOLSTOJ (da confermare).

Per quanto riguarda il Velluto, stando a alcune indiscrezioni non potrà essere presente in quanto si sarebbe già ritirato in Martinica a godersi i diritti d’autore con la scusa di scrivere un saggio sulla storia della percezione della sabbia caraibica dal Medioevo a oggi.

Il post sul sito della Libreria Trame

La notizia su Repubblica

L’evento su facebook

La pagina dove puoi scoprire di più di “Per favore non chiamatelo amore”