Posts for Tag : orrore sociale

Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente

Già verso la fine dell’Ottocento, Lev Tolstòj, prendendo per il culo i politici, sempre impegnati in sontuosi e inutili banchetti che chiamavano congressi di pace, criticava il concetto di rivoluzione politica, sostenendo che la via per risolvere i problemi dell’umanità non è il fare, è il non-fare, non si tratta cioè di agitarci tutti per cambiare le cose, si tratta, molto più semplicemente, di smettere di fare ciò che è contrario all’etica, il servizio militare, tanto per dirne una eclatante, perché ogni orrore sociale nasce da un errore individuale, quindi non ci sono scorciatoie, gli orrori scompariranno solo quando ognuno di noi, illuminato da una maggiore comprensione, si sarà liberato dagli errori, è quella che Henry David Thoreau chiamava disobbedienza civile Read more