Posts for Tag : Ottocento

Il proletariato del pensiero

IlPopulismoRussoFrancoVenturi

Il proletariato del pensiero era in Russia più povero e più impotente che ovunque altrove. Eran messi peggio dei contadini, che almeno avevano una casa e un pezzetto di terra. Esauriti i tentativi di salvarsi da soli, inutilmente cercarono di aprirsi la via delle cooperative, del mutuo soccorso. Ogni tentativo pareva condannato a naufragare.

(Franco Venturi, descrivendo il contesto in cui, verso la fine dell’Ottocento, prese forma il nichilismo russo. Dal libro “Il populismo russo”, volume primo. Suona contemporaneo, come contesto. Io li darei via tutti, i miei libri, in cambio di un agrumeto biodinamico a chilometri 0 da casa mia. Non so se fondare l’Internazionale dei Gestori di Pagine Facebook, o scrivere un ebook porno sotto pseudonimo)

Amazon mi ha promosso, sono ufficialmente uno scrittore dell’Ottocento

scrittore-dell'ottocento

E pare che lo status sia definitivo. Nel senso che ho proposto all’editore di segnalare la cosa al signor Amazon, e la risposta è stata che Esso si serve di suoi misteriosi canali ai quali il mio accesso è interdetto. La data erroneamente attribuita al mio ingresso nel mondo dell’editoria, che pratico solo dal dopoguerra, risale in realtà ai miei esordi come ballerino di tip tap, attività intrapresa all’indomani della sconfitta di Balaclava, che decretò il mio fallimento come generale d’armata.

Domani vado a comprarmi cavallo e calamaio.

Ecco la pagina di Amazon che dimostra il mio nuovo status.